Stop al voto per “La periferia al centro”. Ora… si va in scena!

La votazione per il progetto “La periferia al centro. Lavoro e cultura attraverso il teatro negli Spazi Donna” si è chiusa, ma il lavoro con il laboratorio teatrale continua. Appuntamento al 7 giugno per lo spettacolo finale.

 

Lavoratrici Omsa

La votazione si è chiusa, e così il mio indefesso lavoro quotidiano per farvi conoscere il progetto con il laboratorio teatrale di Spazio Donna. Voglio ringraziare tutti quelli che lo hanno votato, che lo hanno sostenuto aiutandomi a diffonderlo e chiedendo a loro volta di votarlo, che hanno sopportato il mio “spam” via mail o via social,  che mi hanno chiesto maggiori informazioni, o semplicemente l’amicizia.

 

Ora non rimane che attendere l’esito da parte della giuria di Aviva Community fund, ma nel frattempo l’impegno prosegue: il 7 giugno saremo in scena con lo spettacolo finale del laboratorio di quest’anno. Ci ospita il Teatro Ygramul, a poche centinaia di metri da Spazio Donna. Per l’occasione le ragazze hanno scelto un testo non semplice: “7 minuti” di Stefano Massini, che ho ridotto e adattato per loro.

 

Un testo dove 7 donne si misurano fra loro, mettendo a confronto emozioni, sentimenti e ragionamenti. L’altra di me è il titolo che ho dato al percorso laboratoriale di quest’anno, ed in effetti qui ciascuna deve confrontarsi con aspetti dell’altra apparentemente diversi, ma che in realtà fanno parte di ciascuna.

 

Volontà e paura, per esempio, come due facce della stessa medaglia: anche la paura ha la sua determinazione, forte quanto quella di non farla prevalere. Ma è così che queste donne ci consegnano una domanda; ce la consegna il testo, e ce la consegnano loro, per rivolgerla di nuovo a se stesse, facendone la molla di un nuovo cammino.

 

CONDIVIDI

Follow by Email
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami